Un monolic pe Zornade de Memorie

da Andrea Ioime

Leterature, memorie, poesie, impegn civîl e art a son lis peraulis clâf dai titui che a componin la sezion “Nuove Scritture” (Gnovis Scrituris) dal cartelon di Prose dal Teatri “Verdi” di Pordenon, firmât de consulente artistiche Claudia Cannella. Joibe ai 25 di Zenâr in esclusive regjonâl e rive “Il Memorioso. Breve guida alla memoria del Bene” (Vuide curte ae memorie dal Ben), un spetacul nassût dai libris di Gabriele Nissim puartâts in sene di Paola Bigat, che e firme ancje la regjie, e dal atôr furlan Massimiliano Speziani. Un monolic di grant impat emotîf che al conte la memorie dal ben traviers lis storiis dai “Giusti” (Juscj), chei oms e chês feminis che cun grant pericul personâl a àn difindût la vite e la dignitât umane dilunc dai gjenocidis, lis atrocitâts di masse, i totalitarisims, lis crisis umanitariis dal presint. Une lezion spetacul cence retoriche e comovente. (A.I.) – 23.01.2024

Lasse un coment

Redazion

logo

Editoriale Il Friuli Srl
P.IVA 01907840308

Regjistrazion al Tribunâl di Udin n. 9

dai 6 di Lui dal 2022

PRIN PLAN

Chest sît al dopre i cookies par miorâ la tô esperience di navigazion. Lant indevant tu acetis la nestre informative su la privacy. Acetâ Lei di plui