Malatie mentâl sul palc cuntun romanç a fumets

da Andrea Ioime

L’Oreste al è internât tal manicomi di Imola. A dispiet dai siei traumis, al è simpri content, al cjante, al dissegne, nol duar mai. Devant dal public, i siei insiums a cjapin forme e colôr tai dissens animâts che a van daûr dal monolic “L’Oreste, quando i morti uccidono i vivi”, interpretât dal atôr Claudio Casadio, cui dissens di un dai miôr ilustradôrs talians, Andrea Bruno, e la colaborazion dal festival “Lucca Comics & Games”. Il spetacul, un esempli inovatîf di ‘Graphic Novel Theater’, che al riflet su la malatie e la salût mentâl, al rive martars ai 12 tal teatri “Pasolini” di Çarvignan pe Stagjon di prose curade dal CSS di Udin. (A.I.) – 11.03.2024

Foto di T. La Pera

Lasse un coment

Redazion

logo

Editoriale Il Friuli Srl
P.IVA 01907840308

Regjistrazion al Tribunâl di Udin n. 9

dai 6 di Lui dal 2022

PRIN PLAN

Chest sît al dopre i cookies par miorâ la tô esperience di navigazion. Lant indevant tu acetis la nestre informative su la privacy. Acetâ Lei di plui