La vite “contade mâl” di Claudio Bisio

da Andrea Ioime

La vite ise chê che o vin vivût o chê che si visìn? A cheste e a altris domandis al cîr di rispuindi “La mia vita raccontata male” (La mê vite contade mâl), spetacul interpretât di Claudio Bisio, diret di Giorgio Gallione e gjavât fûr dal patrimoni leterari di Francesco Piccolo. Bisio, compagnât in sene dai musiciscj Marco Bianchi e Pietro Guarracino, al sarà martars ai 26 e miercus ai 27 tal Teatri comunâl “Marlena Bonezzi” di Monfalcon e vinars ai 29 tal “Candoni” di Tumieç pal Circuit dal ERT. Un pôc romanç di formazion, un alc biografie, il spetacul si disvilupe intune secuence di contis e di situazions che a metin dongje une vite là che si pues viodi ognidun di nô. (A.I.) – 26.03.2024

Foto di M. Alessi

Lasse un coment

Redazion

logo

Editoriale Il Friuli Srl
P.IVA 01907840308

Regjistrazion al Tribunâl di Udin n. 9

dai 6 di Lui dal 2022

PRIN PLAN

Chest sît al dopre i cookies par miorâ la tô esperience di navigazion. Lant indevant tu acetis la nestre informative su la privacy. Acetâ Lei di plui