“Ce mont maraveôs”, mostre su la sostignibilitât a Çarvignan

da Alessandro Di Giusto

Al sierarà lis antis vinars ai 26 di Zenâr “What a wonderful world”, la mostre dedicade ae sostignibilitât e al ambient che e presente il risultât dal lavôr di Francesco Patat Kerotoo e lis oparis di Adriana Iaconcig li dal Auditorium Cjase de Musiche di Çarvignan. La iniziative, visitabile intes zornadis di lunis, miercus, joibe e vinars des 3 dopomisdì aes 8 sot sere, si met inte suaze de rassegne di art contemporanie “Il giorno ardente – The burning day” curade di Eva Comuzzi e Orietta Masin, promovude dal Circul Arci Çarvignan Aps e sostignude de Regjon Friûl-Vignesie Julie.

Realizade cu la poie e il patrocini de aministrazion comunâl, cheste mostre e je tra i apontaments dedicâts ae sostignibilitât e ae atenzion al ambient che in cheste decime otave edizion a vignaran tratâts in dutis lis fasis dal progjet, parcè che intun moment storic là che l’impegn cuintri il cambiament climatic al à di jessi metût al centri des nestris sieltis, al è fondamentâl rilançâ in maniere fisse gnûfs modei culturâi cul intindiment di tutelâ simpri plui il nestri planet. (a.d.g.) – 18.01.2024

Lasse un coment

Redazion

logo

Editoriale Il Friuli Srl
P.IVA 01907840308

Regjistrazion al Tribunâl di Udin n. 9

dai 6 di Lui dal 2022

PRIN PLAN

Chest sît al dopre i cookies par miorâ la tô esperience di navigazion. Lant indevant tu acetis la nestre informative su la privacy. Acetâ Lei di plui