Controi antidroghe intai parcs e in Borc de Stazion a Udin

da Alessandro Di Giusto

Lis zonis plui a risi pal consum e il spaç di droghe a Udin a son stadis controladis tal dopomisdì di martars ai 16 di Zenâr dai agjents de Polizie di Stât, cul aiût dai oms de Polizie locâl, dai carabinîrs e dal personâl cun cjans specializâts inte ricercje di sostancis stupefacentis. A son stâts passâts al tamês cinc parcs citadins e la zone dal Borc de Stazion. Trê i esercizis comerciâi ispezionâts.

Lis verifichis fatis di vincj agjents impegnâts inte operazion a àn permetût il control di plui di 100 personis, ancje di 20 minôrs, e la denunzie di trê fantats forescj, segnalâts al Prefet tant che utents di sostancis stupefacentis. Un eto di droghe al è stât cjatât fra lis cisis e lis crepaduris dai mûrs. Un forest, infin, al è stât denunziât par violazion dal ordin di slontanament (Daspo urban). (a.d.g.) – 17.01.2024

Lasse un coment

Redazion

logo

Editoriale Il Friuli Srl
P.IVA 01907840308

Regjistrazion al Tribunâl di Udin n. 9

dai 6 di Lui dal 2022

PRIN PLAN

Chest sît al dopre i cookies par miorâ la tô esperience di navigazion. Lant indevant tu acetis la nestre informative su la privacy. Acetâ Lei di plui